Un party anni 30 con Chevrolet: volete partecipare?

Come molti di voi sanno, non so cucinare. Ma so guidare.
Ho preso la patente appena ho compiuto 18 anni perché era l’unico modo per fuggire in tempo reale dal minuscolo paesino dove vivevo e perdermi tra lungomare, festival, concerti. Con gli amici o da sola. Lontano o lontanissimo.
Ancora ora, associo la guida all’autonomia, alla scoperta, alla comodità.
E ovviamente, più che mai, al cibo, visto che è con la macchina che raggiungo i ristoranti e le gastronomie in giro per Torino che mi salvano dal frigo vuoto e dall’ennesimo pranzo a base di pane, burro e acciughe.

Ora potete capire il mio sorriso imbambolato quando Autoaspillo e Chevrolet mi hanno chiamato per propormi un progetto che unisce guida + cibo + vintage.
Se già la Foodie Geek Dinner mi ha reso una foodie vintage victim, qui la cosa si fa ancora più seria.

Nel pomeriggio del 10 Dicembre io e la fashion blogger Nunzia Cillo ci muoveremo a bordo di 2 Trax, il suv a firma Chevrolet, tra le strade di Torino (e sarà una bella scusa per godermi le Luci D’Artista che ho visto solo a metà): mentre Nunzia comporrà 5 outfit anni 30, io dovrò cercare gli ingredienti per sfamare 40 persone per un aperitivo Al Jazz Club ispirato agli anni 30.

Ora, ho bisogno di voi, da qui fino al 10 dicembre, prima di tutto per capire cosa si mangiava negli anni 30: ho fatto una prima ricerca, ma se avete suggerimenti e nonne chiaccherine, dite ora prima di farmi servire un improbabile risotto alle fragole.

Come dicevo prima, io NON so cucinare, quindi il giro del 10 dicembre consisterà in uno shopping gastronomico tra botteghe e catering alla ricerca di prodotti e piatti vintage: ho già una mezza idea, ma se avete suggerimenti, twittateli utilizzando l’hashtag #XmasinTrax.

Aiutarmi darà l’opportunità a me di non fare gaffes e a voi di partecipare alla serata al Jazz Club: i più attivi della community festeggeranno il 10 dicembre insieme a noi :-)
Piatti, ingredienti, negozi, itinerari, ma anche mise en place degli anni 30: inviate il vostro prezioso aiuto da casa con l’hashtag #XmasinTrax e costruiamo insieme questo aperitivo vintage.
Qui il sito dove scoprire tutti i dettagli!

Se vi state chiedendo perché proprio gli anni 30, il motivo è semplice: Chevrolet creò il primo Suv proprio in quel periodo, e Trax rappresenta la sua versione in chiave moderna.
Poi penso che i cerchietti anni 30 abbiano messo il proprio zampino :-P

Pronti, help e via :-)

Questa voce è stata pubblicata in Say pr e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Un party anni 30 con Chevrolet: volete partecipare?

  1. Fabrizio Stoppa scrive:

    Fantastico, corro a studiare cucina anni Trenta, chissà che non sia un’occasione per rivedere la “mia” Torino! Ciao Marcicler, a presto :-)

  2. benedetta marchi scrive:

    Ma che bello mia cara! Io adoro gli anni ’30!! Indago e ti faccio sapere ;)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>