Una rete per Genova: aggiornamenti per Officina di Cucina

***NB. Questo post è in continuo aggiornamento

Era solo qualche giorno fa: Roberta che manda una mail a me e a altre blogger, Annalena che pubblica un post, Cobrizo che crea un logo, io che apro un gruppo Facebook, Babs che mette in moto sponsor e blogger, Alessandra che comunica con Chiara, e da lì è partito tutto.

Il gruppo su Facebook per aiutare Officina di Cucina, il ristorante di Claudia e Chiara, conta a oggi 135 152 176 207 235 255 membri, ed è un fulcro di iniziative generose, passionali, forti, disinteressate che in pochi giorni hanno raccolto un’importante cifra, alimenti e attrezzature. Un impasto di cuore e braccia, una valanga di idee.
Questo post vuole far sapere a che punto siamo e di cosa il locale ha ancora bisogno

VERSAMENTI
Chiunque voglia può fare un versamento, di qualsiasi cifra, a:
IBAN: IT86T0617501410000001648580
Intestato a: OFFICINA DI CUCINA S.N.C. FONDI ALLUVIONE 2011 NEGOZIO
Banca Carige – Swift Code: CRGE IT GG 110

ATTREZZATURE DA TROVARE
A oggi questo è lo stato:
- Mixer/Food processor – Ancora in ricerca
- Bimby

MOBILI DA TROVARE
_ Sedie impagliate come quelle che vedete in questa foto, grazie a Simonetta!
_ Libreria Billy di Ikea o anche altre librerie
_ Bancone da cucina / trovato grazie a Ludovica Amat e ArcLinea!

AZIONI DA PORTARE AVANTI

_ Trovare fornitore locale delle condizioni di acquisto facilitate per il fresco (pesce, carne, verdure): ci stanno lavorando Alessandra e Serena.

INTERVENTI STRUTTURALI

_ Lucidare il pavimento della sala, che è in marmo, e le due porte che si sono gonfiate andrebbero risistemate: per questi interventi “strutturali” conoscete qualche artigiano che potrebbe operare gratuitamente o fare loro un prezzo di favore?

ALIMENTI DA TROVARE

Olio, Legumi, Caffè, Birra: Bottiglie e lattine, Riso, pasta, e sugli alimenti non si finisce mai, tutte le proposte sono aperte!

LIBRI DA TROVARE
Alessandra e Annalena stanno preparando una lista dei libri di cucina danneggiati. Se nel frattempo volete spulciare nella vostra libreria o se avete contatti con editori golosi, potete mettere da parte un libro che potrà tornare utile

ALIMENTI TROVATI

- Farina, grazie a Fulvio Marino
- Pasta, grazie a Lydia / Thanks to Garofalo abbiamo risolto!
- Riso, grazie a Chiara Maci e Babs / Thanks to Riserva San Massimo e Alce Nero
- Zucchero, grazie a Giulietta e Chiara / Thanks to Cuneo Zuccheri e Alce Nero
- Formaggi, grazie ad Andrea e a Consorzio Provolone Valpadana
- Olio toscano e birra artigianale, grazie ai Calycanthi.
- Olio di San Marino, grazie a Franca Rastelli e all’Ufficio del Turismo di San Marino
- Caffè RP, grazie a Franca Rastelli / Thanks to RP Caffè
- Tè e tisane, grazie ad Acilia Insieme a Tè
- Alimenti per celiaci, grazie a Simonetta / Thanks to Schar
- Vini e spumanti, grazie a Cobrizo / Thanks to Azienda vinicola Feudi
- Grappa, grazie a Cobrizo / Thanks to Maschio PrimeUve
- Cioccolato e cioccolatini, grazie a Ludovica Amat / Thanks to Zaini
- Vini, grazie a Carola Castagna / Thanks to Casa vinicola Canella
- Due casse di moscato passito In Nomine Patriis, grazie a Carolina Salini / Thanks to azienda Selezioni Acquario
- 60 bottiglie di vino dal Consorzio Isonzo, grazie a Sabrina di Colazionialetto
- Ceci umbri, un’antica varietà coltivata vicino al lago Trasimeno, grazie alla mamma di Sara Bardelli
- Caffè, grazie a
Sabrina di Colazionialetto / Thanks to Illy
- Cassetta di pronto soccorso e medicinali, grazie a Floriana Sergio
- Farina Pivetti, grazie a Roberta Lara / Thanks to Molini Pivetti
- Pomodori pelati biologici, grazie a Roberta Cobrizo / Thanks to Probios
- Vini, grazie a Sabrina di Colazionialetto / Thanks to Azienda Livon
- Spezie dalla Tunisia, grazie a Katia Baldrighi
- Olio siciliano biologico, grazie a Lorenzo di Pianogrillo
-  Legumi, grazie a Benedetta Marchi / Thanks to Pedon
- Vini di Pantelleria, grazie a Emilio Ridolfi / Thanks to Cantine Pellegrino
- Limoncello e altri liquori, grazie al papà di Lydia Capasso / Thanks to Nastro D’oro
- Pelati passata di pomodoro, grazie a Chiara Maci / Thanks to Mutti

ATTREZZATURE TROVATE
- Mixer Artisan e Food Processor, grazie a Sigrid e KitchenAid

- Bicchieri

- Tazzine, grazie a Lydia / Thanks to Alessi

- Piatti

INIZIATIVE IN DISCUSSIONE
_ Rossella  ha proposto una versione italiana di A Menu for Hope;
_ Lydia ha proposto un mercatino di beneficienza, con prodotti preparati da noi blogger;
_ Roberta ha lanciato l’idea di un libro autoprodotto: è nato un gruppo su Facebook per realizzarlo;
_ La Dolce Peonia (pasticceria di Pistoia) ha chiamato a raccolta le sue varie corsiste per un piccolo corso di una sera, i cui proventi andranno a sostegno di Officina di Cucina. “Alla fine forse le serate saranno due, perchè la risposta è stata proprio in sintonia con quello che leggo qui, ovvero calda, comprensiva ed immediata”
_ Una cena di beneficenza con chef famosi come Viviana che si è subito offerta: Stefano Mariotti e Aldo Palaoro stanno lavorando sulla location e sui produttori che possano sostenere la serata;

_ Nel caso, aggiunge Alessandra, c’è una “panchina” di cuoche, che si sta scaldando;
- Federico Olimpo sta proponendo una “cena dei foodblogger”, possibilmente nel locale, dove ognuno cucina un piatto per clienti paganti.

SPEDIZIONI:
Per info pratiche potete scrivere a: acquavivascorre@gmail.com
Per concordare invece il ricevimento delle cose già decise e solo da spedire il trasportatore può chiamare il ristorante dal lunedì al venerdì in mattinata allo 010.5536994.
La spedizione è alla sede del ristorante: Officina di Cucina, via Colombo 17/R 16121 Genova

LOGO
C’è un logo per l’iniziativa, l’ha creato Roberta, potete usarlo o meno ma per una questione di riconoscibilità e passaparola è più comodo usarlo. Lo trovate qui.

POST
Per evitare di disperdere i post sull’argomento, chi volesse può segnalarci il suo scrivendomi privatamente, commentando qui, postando sul gruppo Facebook o mandando una mail a thechefisonthetable@gmail.com.
Qui un primo elenco di chi ha già scritto (e non li ringrazieremo mai abbastanza): Cobrizo, Annalena, Stella, Babs, Alice, Marta, Cookaround, Acilia, Salamander, i Calycanthi, Ricettelle, Elvira, Adrenalina, Cindy, KitchenQB, Martina, Rossella, Lydia, Lettoemangiato, Pasticciona, Alice di FC, Simona, Rebecca, Zuccheroesale, Daniela, Juls, DeFelicitateAnimi, Pappaecicci, SarahFragolaELimone, Sara di QdR, Alex, Monique, Angolodicucina, Magiedalforno, Michelle, Sigrid, Donatella, Roberta, Surreale, Laurel, Ilaria, Elsa, Pia, Sabina, Sabrina di Colazionialetto, Ilariavafuori, Il Preboggion, QuaderniGolosi, Glu-Fri, Dissapore, Ficoseccoeuvapassa, CurvieFoodieHungry, CakeDesignItalia, Invacanzadaunavita, MenuTuristico, FashionFlavorsCooking, Kia, Mogliedaunavita, Ricettelle, Ilariaperlaria, Bloggoloso, LostInKitchen, Comida, Sinfonina, BandadeiBroccoli, Lelisa, IlGamberoRusso, Edda, Cibando, GiorgiaLand, MondoinTasca, Agnese, Ilariainterplanetaria.

COSA POTETE FARE VOI?
- Fare un versamento al conto di cui sopra

- Diffondere la notizia

- Iscrivervi al gruppo su Facebook e portare le vostre idee, collaborando alle iniziative in discussione;

- Contribuire con generi alimentari, attrezzature, braccia secondo l’elenco di questo post.

Se ho dimenticato qualcosa segnalate pure!

Questa voce è stata pubblicata in Libro per Officina di Cucina e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

26 risposte a Una rete per Genova: aggiornamenti per Officina di Cucina

  1. Margherita scrive:

    Io gironzolando fra i blog ho trovato questa e la segnalo…

    http://melagranata.it/2011/iniziative/una-ricetta-per-i-bambini-di-rocchetta-vara/

    Spero possiate dare visibilità a questa iniziativa sui vostri blog.
    Margherita

    • maricler scrive:

      Ciao Margherita, l’intera rete sta lavorando per Genova: chi di qua chi di là, ognuna sta facendo rete a suo modo. Quindi ben venga il tuo intervento, con un semplice click si può portare l’attenzione delle persone su una notizia :)

  2. Blimunda scrive:

    Bellissima idea, grazie a Roberta per avermi segnalato il tutto. Ne scriverò presto, ho molti libri di cucina da mandarvi e altri contatti. Trovo l’idea della cena splendida, contate su di me per diffusione.

    • maricler scrive:

      Ciao Barbara. Senza Roberta sarei rimasta nell’ignoranza del problema. E’ stata lei a dire: facciamo qualcosa in più. E la rete si è mossa :)

  3. salamander scrive:

    tutto ciò è stupendo!!!!
    qui il miopost di qualche giorno fa
    http://salamanderskitchen.blogspot.com/2011/11/officina-di-cucina.html
    ciao!

  4. Pingback: Accordiamoci | Insieme a Tè - Il blog di Acilia

  5. Pingback: let’s reverse the damage, ovvero, tutti in pista per ripartire di nuovo. « Annachef's Blog

  6. Anch’io ho scritto qualcosa…
    http://angolodicucina.blogspot.com/2011/11/quando-il-sogno-si-scontra-con-la-piu.html

    E’ una bellissima iniziativa e spero davvero che possa aiutare.

  7. Pingback: Bella storia (di web) | CONFESSIONS OF A FOOD STYLIST

  8. Pingback: Accordiamoci per Genova « Surreale

  9. Pingback: Stelle all’arancia e doppio cioccolato « Surreale

  10. Pingback: > L’alluvione, a bocce ferme. E tartufi all’acqua di rosa, per la mia città | Giornale Blog

  11. Giorgia scrive:

    Ciao,
    ho appreso solo ora dell’iniziativa. Ne ho scritto sul mio piccolo blog.
    http://giorgialandblog.blogspot.com/2011/11/genova-una-bella-iniziativa-di.html

    Un piccolo suggerimento: scrivete alla redazione di http://www.giallozafferano.it per le ricette. Spero vi possano dare una mano!!!

    Ciao
    Giorgia

  12. Laura scrive:

    Grazie… Ma io ho la sensazione di essere arrivata tardi e non aver fatto abbastanza

    • maricler scrive:

      Laura, ma cosa dici? Tutti hanno fatto qualcosa, e l’importante è solo questo, che ognuno ha fatto la sua parte, grande o piccola. Siamo una rete, funzionamo insieme, e siamo tutti parte di una buonissima azione.

  13. Pingback: Officina di Cucina « IlariaInterplanetaria

  14. Pingback: Ricette per bene: Il progetto di un libro per Officina di Cucina |

  15. Pingback: La bella storia di web continua. E diventa un libro! | CONFESSIONS OF A FOOD STYLIST

  16. Nile7 scrive:

    Laura, ma cosa dici? Tutti hanno fatto qualcosa, e l’importante è solo questo, che ognuno ha fatto la sua parte, grande o piccola. Siamo una rete, funzionamo insieme, e siamo tutti parte di una buonissima azione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>